Edio?

darospoaprincipe
E dio?! Ed io?! E d'io?!

A te la scelta della spaziatura...

Ciao! Sono Stefano Borzumato (qui).

Dentro di me convivono estremi che agli occhi di chiunque altro risultano assolutamente inconciliabili: ossimori composti! E questo blog ne è fulgido esempio.

Vita errabonda. Legami stretti in tutta la Penisola.

Sempre attento all’oriente e alla via dello Zen, spazio ininterrottamente nelle arti marziali dal 1999: sono secondo dan di Shorinji Kempo (qui).

La passione per il mare m’ha portato a prendere dapprima il brevetto di apnea, seguito dall’Advanced SSI di subacquea (qui) e dalla successiva specialità ‘Relitti’. Poi il corso base di vela. L’acqua è vita.

Da sempre amante della lettura, specialmente dei classici, mi son sempre dilettato scrivendo poesie (qui) e brevi racconti (qui), a mo’ di passatempo.

Da anni il manoscritto (qui) giaceva in un cassetto: caso ha voluto che emergesse in qualche modo in questo tempo di cambiamenti.

E mo abbiamo dato pure vita a un secondo figlio: la famiglia cresce (qui).

Non mi resta che aspettare il mio Nessuno (qui)!

p.s. Michelangelo Buonarroti è morto il 18 febbraio, io sono nato il 18 febbraio: ovvia l'ideale eredità lasciata nelle mie mani, no? 

Imparerò a trattare la scrittura come lui aveva imparato a trattare il marmo.


Scelgo un blocco di marmo e tolgo tutto quello che non mi serve.



Sono presente su:
http://www.liquida.it/ ,suhttp://www.elencoblog.net/ e su http://www.net-parade.it/





Questo sito non è un “prodotto editoriale” in termini legali, pertanto non deve sottostare alla legge n. 62 del 7.03.2001 L'autore e amministratore del blog declina ogni responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali collegamenti, posti all’interno del blog stesso, forniti come semplice servizio ai visitatori al fine di informarsi e discutere; lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscano dei link alle pagine e alle singole risorse contenute nell'impaginazione del blog. Le immagini sono pubblicate senza fine di lucro e sono quasi tutte tratte da internet, quindi valutate di pubblico dominio.

Commenti

  1. Trovo questo blog molto promettente. Se mi è concesso vorrei suggerirti, visto che sei all'inizio, di trasferirti su Wordpress come ho fatto io, avresti molta più visibilità e potresti seguire i blog che ti piacciono con molta semplicità.

    RispondiElimina
  2. Grazie molte. Davvero.
    E' solo che... io non ci capisco un'acca, ecco.
    Qui sorto per gioco e sta prendendo forma, crescendo.
    Come faccio a trasporlo su wordpress?!
    Devo ricompilar tutto?

    RispondiElimina

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.