giovedì 29 settembre 2016

La notte degli Oscar

darospoaprincipe

L'immagine che un Paese offre di sè dipende da molti fattori.

L'Italia era nota per mandolino, pizza e mafia, ai bei tempi. Ma anche per Leonardo da Vinci, la Ferrari e la Dolce Vita. Anita Ekberg.

Oggi i bei tempi sono andati. Oggi sono tempi cupi. Oggi vantiamo Cattelan; la Fiat, che detiene la maggioranza della Ferrari, con sede all'estero. Belen.

Siamo passati da Vittorio De Sica a Muccino. Dall'Oscar per il neorealismo che tratteggiava la rinascita di un Paese, alla candidatura di un documentario triste che certifica la morte dell'italica vitalità.

E se prima si induceva lo straniero a sognare il Bel Paese, oggi lo si conduce per mano a schifarlo.

mercoledì 28 settembre 2016

Innocenti bugie


darospoaprincipeInnocenti bugie è una storia divertente, anzitutto.

No: non mi riferisco alla 'splendida' partita vinta dalla Juventus in Champions League con la cenerentola Dinamo Zagabria, depredata già nel corso dell'estate del suo elemento più talentuoso (il giovane Marco Pjaca).

E nemmeno alla mirabile offerta al pubblico relativa al mitologico Ponte di Messina, proposta questa volta dal magnifico presidente del consiglio matteo renzi nell'esercizio delle sue funzioni.

Ovviamente non faccio neppure riferimento alla vittoria della Clinton su Trump nel loro primo faccia a faccia.

Queste, lo sappiamo tutti, sono bugie tutt'altro che innocenti. E non sono manco così divertenti.

martedì 20 settembre 2016

Breccia

darospoaprincipe
È più famosa quella di Porta Pia o quella del cuore? 

Entrambe vantano connessioni col concetto di risorgimento.

Entrambe sono incentrate su rotture.

Entrambe son bagnate dal sangue.

Entrambe narrano storie d'amore.

Quella di Porta Pia, però, è emblematica della storia d'italia.

giovedì 15 settembre 2016

Indipendence day - rigenerazione


darospoaprincipeIl giorno dell'Indipendenza, per gli americani è il 4 luglio.

Il primo film uscì nel resto del mondo nel settembre di 20 anni fa.

Il secondo esce in questi giorni. Sempre di settembre.

Già da questo si potrebbe evincere la grossa confusione che alberga nelle teste usa (e getta?).

Cosa è cambiato in questi 20 anni?

Usciremo rigenerati al termine di questa visione?


mercoledì 14 settembre 2016

Karate e ricordi

darospoaprincipe

Ci son giornate in cui inattesi dialoghi ti riportano in un battibaleno a momenti di vita passata.

Momenti sereni in cui credevi di aver trovato una tua guida per il futuro: chi non cerca punti di riferimento in fase adolescenziale?

Io mi ero imbattuto in Marcello Tiberi e Stella Pippi, una coppia di insegnanti di Karate: lui coordinatore italiano di stile, lei pluricampionessa di kumite. 

Mi instradarono allo stile Goju Ryu.

Tecnica e dedizione. Impegno e forza di volontà.

Il massimo, no?

lunedì 12 settembre 2016

11 settembre liberato


darospoaprincipeTutti amano riempirsi la bocca di parole buone.

Libertà è una di esse.

Noi siamo liberi, no?

Siamo liberi di commentare gli avvenimenti che ci dicono essere i 'thread' del momento.

Siamo liberi di sentirci fichi a discettare di massimi sistemi insieme alla massa.

Siamo pure liberi di capire che non serve a nulla?

Non esageriamo.

Liberi liberi siamo noi, però liberi da che cosa, chissà cos'è?... chissà cos'è! - Vasco Rossi

sabato 3 settembre 2016

Jason Bourne - il film

darospoaprincipe
Dopo Identity, Supremacy.

Dopo Supremacy, Ultimatum.

Dopo Ultimatum, paradossalmente, si è proseguito: Legacy.

Dopo Legacy... Jason Bourne.

E il cerchio si chiude. 

Forse.